DIETE

La dieta del supermetabolismo

La dieta del Supermetabolismo ,della nutrizionista americana Hailey Pomroy,mira a far perdere peso riattivando il metabolismo.Questo è possibile praticando giornalmente attività fisica ( passeggiata veloce) ed seguendo  una giusta alimentazione , non controllando la quantità del cibo, ma , piuttosto, la qualità

La dieta d’urto dura 28 giorni ed è divisa in tre fasi

Durante questi 28 giorni è necessario sospendere l ‘uso di alcuni alimenti come:

caffè, te, latticini, frumento, mais, zuccheri raffinati, bevande gassate ed alcolici

La prima fase dura due giorni ed è dedicata ai carboidrati; la seconda altri due giorni ed è dedicata alle proteine, la terza prevede sia carboidrati che proteine e dura tre giorni

Come gestirsi durante questo periodo

 

Fase uno

E’ la fase glicemica , povera di grassi on molta verdura e frutta zuccherina

 

LUNEDI E MARTEDI

Colazione( da fare entro mezz’ora dal risveglio)

1)un bicchiere d’acqua con succo di limone

2)kefir con multi cereali o frullato di frutta ( no banana)con fiocchi d’avena o multi cereali al naturale(li trovi dal biologico )

3) te verde o tisana  o caffè d orzo con fetta di pane di segale o integrale o di farro con lievito madre , altrimenti  pane azzimo con farina di orzo  con marmellata senza zucchero (tutto senza zucchero)

4)Oppure frullato di frutta e fiocchi di avena(io preferisco la frutta intera al frullato perché contiene piu fibre)

Se si vuole dolcificare usare solo stevia pura o xilitolo di betulla( nei negozi biologici)

Metà mattina:

frutta(pera, mela, mango, ananas, fragole,arance , kiwi)l

Pranzo:

-riso integrale con lenticchie oppure quinoa con ceci ,oppure zuppa di cavolo nero; oppure pasta Felicita fatta con farine di legumi e cereali( al biologico), farro, miglio,avena conditi con olio ,pomodori e verdure come carciofi, spinaci, cavoli)

Si possono usare spezie ed erbe fresche o secche come basilico, timo, ecc)

Frutta (anche mela cotta)

Merenda:sino alle 16

Frutta( una pere o una mela)

Cena:

Verdura ed insalate quanto se ne vuole

1)Brodo vegetale con cereali integrali( riso, quinoa) o con legumi

FASE 2

E ‘ la fase altamente proteica, ricca di verdure, povera di carboidrati e grassi( è pesante da fare ma dura solo due giorni)

Questa fase aiuta a produrre massa muscolare ed a ridurre l ‘adipe

MERCOLEDI E GIOVEDI

Colazione:

1)bicchiere di acqua con limone

2)frittatina di albumi con verdure(zucchine o spinaci ),o prosciutto di tacchino con pomodori e rucola o te verde con piadina di farro e prosciutto di tacchino

metà mattina:

salmone affumicato con insalata( se non ce la fai frutta secca con caffè d orzo)

Pranzo:

tacchino o agnello o lonza di maiale con insalata,o pesce con verdure( broccoli, cavolo, finocchi, funghi, peperoni, asparagi, insalata, verza, spinaci); oppure tonno al naturale con pomodori( scegli la verdura che ti piace), pesce azzurro come sgombri, bresaola

Merenda:

3 uova  sode senza tuorli con finocchi o insalata,oppure tonno al naturale con sedano( se non ce la fai frutta secca con caffè d orzo)

Cena:

lonza di maiale con broccoli, o petto di tacchino con asparagi  o spinaci al vapore, o pesce azzurro(salmone, sgombro, sardine)

niente frutta solo limoni

Fase 3

E’ ricca di grassi sani e di frutta poco glicemica

VENERDI E SABATO

Colazione:

1)un bicchiere di acqua e limone

Fiocchi di avena, frutta, frutta secca( mandorle, nocciole, noci, pistacchi) con il kefir naturale o alla vaniglia, più piadina di farro integrale o pane integrale con lievito madre tostato o pane azzimo con burro di mandorle o marmellata senza zucchero, più tisana o te verde, ( se il kefir non ti va saltalo)

Metà mattina:

caffè d orzo  , verdure crude a volontà

Pranzo:

Insalatona con petto di tacchino , oppure un piatto di verdure cotte piu frutta (ciliegie, frutti di bosco, pesche, prugne), oppure crema di ceci o lenticchie, oppure calamari arrostiti, o sgombro, o salmone,o zuppa di vongole,o tonno fresco o  in scatola al naturale

Merenda:

come metà mattina

Cena:

Zuppa di ceci o fagioli, o pesce o carne magra con verdure a volontà, o pasta  Felicia con verdure

DOMENICA:

Colazione con pane tostato con lievito madre, marmellata senza zucchero, kefir con cereali, tisane o te verde

Metà mattina:

caffè d’orzo con frutta secca

Pranzo:

Pesce,quello che si desidera,con verdure  cotte o crude o filetto di maiale con verdure più frutta

Merenda:

verdura

Cena:

verdure( minestrone )

Bere sempre acqua naturale, mai succhi di frutta

RICAPITOLANDO:

Quindi:

mangiare 5 volte al giorno, non saltare mai i pasti, fare colazione entro mezz’ora dal risveglio, rispettare il programma per 28 giorni, rispettare l’ ordine delle fasI e mangiare i cibi di ogni fase, scegliere carne magra e senza nitriti e nitrati ( QUINDI NIENTE INSACCATI) bere acqua naturale, fare attività fisica

COSA NON VA FATTO:

mangiare frumento, mais, latticini, soia, zuccheri raffinati , alcol, frutta secca(albicocche, uva sultanina, ecc), succhi di frutta, edulcoranti o cibi dietetici, caffè,

Se dovete andare ad una festa mangiate tutto quello che desiderate  però il giorno prima dovete:

seguire la fase 2: tante verdure e proteine ogni 2 ore

Se un’amica ti  porta una sera  una torta buonissima mangiala però  durante la giornata mangia solo frutta e verdura , pesce a pranzo e quello che prevede la fase tre a cena

Se hai  bevuto alcol, dopo bevi almeno 250 millilitri di acqua

La dieta va seguita per 28 giorni senza saltare i pasti

Quando avrai  finito, per mantenere un metabolismo veloce ricordati:

Se è artificiale fa male;

mangiare entro mezz’ora dal risveglio;

mangiare prima di fare;

tre pasti, due spuntini;

seguire le stagioni;

avere sempre uno spuntino nella borsa;

astenersi da caffè, glutine, mais, soia, zucchero, alcol e cibi conservati

Bere

Fare movimento

Preferire cibi biologici

Integratori se sono necessari

Rilassatevi

Per concludere, come dice la Pomroy, siate felici, abbiate lunga vita ricca di amore e salute. Cercate di essere  pieni di energia ed amate il cibo e quello che può darvi il cibo

Dopo i 28 giorni si torna ad una vita normale, ma è importante cercare di non inserire alcuni alimenti come: latticini, lievito artificiale, zuccheri raffinati,alcool, cafè,mais, soia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *