Viaggi del gusto

Se durante un vostro itinenario in Puglia e ,precisamentte nel Basso Tavoliere, doveste passare  da Cerignola in provincia di Foggia per visitare la ottocentesca cittadina fatta di belle   chiese, la casa di Pietro Mascagni,le Fosse Granarie , potreste approfittare per fare una sosta golosa presso l’Osteria  “U’VULESC  di Rosario Di donna.

Il nome del locale è già un invito, perchè esprime .nel dialetto foggiano, “lavoglia” di qualcosa di buono.

Il locale è semplice ed elegante, accogliente e piacevole, dotato anche di tavoli all’aperto durante la bella stagione.La cucina, tipicamente pugliese, è creativa e ricca di personalità come il suo chef, oltre ad essere equilibrata e rispettosa del prodotto e della stagionalità.

Ogni piatto è ben presentato, il che non guasta, e dettagliatamente descritto e presentato dal padrone di casa, sempre attento nei confronti del proprio ospite, facendolo sentire coccolato e gradito.

Il menù varia settimanalmente, a seconda delle stagioni e del pescato.Dal pane, alla pasta, ai dolci tutto è rigorosamente fatto in casa.

Ottimo il baccalà cotto a 60°, per non parlare dello squisito spaghettone Benedetto Cavalieri con cannolicchi. Cavatelli impastati alle cime di rapa e conditi con funghi cardoncelli, olive dolci di Cerignola, pomodoro datterino e basilico….o la guancia di maialino laccata con miele di rosmarino su crema di zucca e sponzali, per non parlare delle Cicorie con acciuga del Cantabrico e crema di bufala campana o della seppia con cavolo,, olive e bottarga.

La carta dei vini è varia e di pregio, con una selezione ampia di etichette nazionali e locali.

Insomma un posto davvero delizioso ed imperdib

 

I

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *